ALTOBREMBO

Storie e racconti davanti al camino.

ALTOBREMBO

Messaggioda cllocate » 19 novembre 2012, 0:48

Altobrembo, ecco l'associazione
Undici paesi uniti per il turismo


Metà dei Comuni dell'alta valle alleati per promuovere iniziative e progetti
Già attiva da sette anni, ora è stato eletto ufficialmente il consiglio direttivo



Mettersi in rete per promuovere il patrimonio naturale, artistico, culturale e umano del territorio dell'alta Valle Brembana.
È questo in sintesi l'obiettivo di Altobrembo, l'associazione nata da pochi giorni a Olmo al Brembo, nell'antica segheria Pianetti di proprietà comunale, nella quale fanno parte gli 11 paesi (sui 20 di cui si compone l'alta Valle) di Averara, Cassiglio, Cusio, Mezzoldo, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, Santa Brigida e Valtorta (circa 4.500 abitanti), 48 attività commerciali e operatori nel settore turistico e 11 associazioni di volontariato.
«Altobrembo ha la funzione di agenzia di sviluppo locale, ma non è una collaborazione nuova perché da sette anni, con la nascita della sagra di Fungolandia, lavoriamo in rete tra enti pubblici e privati – spiega il presidente Andrea Paleni, 29 anni, vicesindaco di Cusio e impegnato da anni nel coordinamento delle manifestazioni –. Con la nascita dell'associazione e l'approvazione dello statuto vogliamo dare una forma concreta a questa sinergia».
Pare fosse nell'aria, in alta valle, l'esigenza di mettersi insieme, istituzioni pubbliche e private, per delineare le possibili strategie di sviluppo turistico. «C'è molto entusiasmo da parte di tutti e intendiamo coinvolgere tutto il territorio – precisa Paleni –. Vorremmo aiutare i ristoratori e i commercianti a superare qualche reticenza verso queste forme di sinergia per comprenderne invece i vantaggi in termini di maggiore forza a livello turistico».
Altobrembo vuole potenziare tutte le forme di turismo che consentono anche una destagionalizzazione dell'offerta, tramite la costituzione di tavoli di lavoro e di iniziative che coordinino le attività di operatori privati, associazioni e enti pubblici. «L'associazione vuole promuovere una forte e continuativa strategia di comunicazione e marketing – prosegue Paleni –. Abbiamo un sito internet unico (www.altobrembo.it) in costante aggiornamento e realizzeremo guide e pubblicazioni di materiale informativo e stiamo portando a termine lo studio di alcuni itinerari per famiglie».
Gli 11 paesi aderenti si presentano al turista come un'area unica. «L'associazione – conclude Paleni – sostiene la creazione di pacchetti turistici ed è disponibile per coordinare il sistema di affitti delle seconde case, in rete con Pro loco e operatori privati e immobiliari, incentivando le forme di locazione a breve termine. Per le festività natalizie apriremo l'infopoint».
A seguito della nascita dell'associazione è stato nominato il direttivo, composto per lo più di giovani. Gli associati sono stati suddivisi in quattro categorie, ognuna delle quali ha eletto i propri rappresentanti: per i Comuni, oltre al presidente Andrea Paleni (Cusio), sono stati eletti il vice Mauro Egman (Averara) e Carmelo Goglio (Olmo al Brembo); a rappresentare gli operatori turistici sono Serena Balicco (rifugio Passo San Marco 2000) e Rovelli Paola (ristorante Ristorobie); i commercianti hanno eletto Andrea Midali (gastronomia Pasticci e Capricci) e Anna Maria Regazzoni (pub l'Oca d'Oro), mentre per le associazioni Giuliano Galizzi (Pro loco Santa Brigida) e Riccardo Lazzaroni (associazione Kairos Emotion).
«L'associazione non sostituirà quelle esistenti, ma ci darà l'opportunità di mettersi in contatto diretto e di pubblicizzarci maggiormente sul territorio – spiega Riccardo Lazzaroni, 29 anni –. Nel confronto, inoltre, eviteremo la sovrapposizione degli eventi importanti e potremo proporre al turista un ventaglio più articolato di iniziative».
«Speriamo che questa sia un'occasione per collaborare seriamente, affinché tutti i commercianti della zona capiscano le grandi opportunità che ci offre questa unione», aggiunge Andrea Midali, 28 anni.
http://www.guideMTB-ValBrembana.it
A te ...
La cura...
Vedere in faccia la felicità non è come immaginarla. B.
Avatar utente
cllocate
 
Messaggi: 7444
Iscritto il: 19 novembre 2009, 0:02
Località: Grumo

Re: ALTOBREMBO

Messaggioda bepi » 6 novembre 2013, 14:35

Come sempre, diamo materiale a tutte le iniziative importanti della valle...
Cerchio a destra con soggetto "rosso"

Rider: Matteo
Photo: Bepi
Location: Torcola Vaga

AltoBrembo_2013.jpg
Vice President "de notér milanés"
Avatar utente
bepi
 
Messaggi: 5117
Iscritto il: 18 novembre 2009, 11:01


Torna a Caffé letterario del MoonRider

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron